Home Europa Theresa May: l’Unione Europea si guardi da “Stati ostili come la Russia” 

Theresa May: l’Unione Europea si guardi da “Stati ostili come la Russia” 

1 min read
0
0
728

L’Unione Europea si deve guardare da “Stati ostili come la Russia“. La premier britannica Theresa May rispolvera i toni bellicosi contro Mosca partecipando oggi al vertice del partenariato orientale di Bruxelles, come ha anticipato il sito della Bbc. Nel suo intervento al summit il primo ministro punta sulla difesa della sicurezza in Europa anche oltre la Brexit e sulla “protezione dei nostri valori e ideali condivisi”.

E più volte ricorrono i riferimenti allo ‘spettro’ russo, con Mosca che minerebbe gli sforzi dell’Ue per lo sviluppo di Paesi come Ucraina e Bielorussia. “Il Regno Unito sta lasciando l’Ue ma non l’Europa e noi siamo impegnati senza condizioni nel mantenere la sicurezza europea“, intende affermare la premier.

E’ previsto anche un incontro col presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, per discutere dei negoziati sulla Brexit e della nuova offerta britannica per il conto del divorzio.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Europa
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…