Home Focus Spia russa: Mosca, espelleremo diplomatici britannici 

Spia russa: Mosca, espelleremo diplomatici britannici 

2 min read
0
0
130

La crisi diplomatica tra Londra e Mosca inizia ad assumere dimensioni preoccupanti. La Russia risponderà “senza dubbio” all’espulsione di 23 diplomatici russi per il caso dell’ex colonnello Serghei Skripal. Lo ha ribadito il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov. “Certo, li espelleremo”, ha detto rispondendo a una domanda dei giornalisti.

Questo e quanto riporta l’agenzia stampa interfax, precisando che il ministro ha rifiutato di specificare il numero esatto dei diplomatici dell’ambasciata britannica che verranno espulsi.

Intanto oltre l’oceano monta la pressione sull’amministrazione Trump affinché coordini con la Nato una risposta contro la Russia, accusata di avere usato un agente nervino nel tentativo di avvelenare una ex spia russa e sua figlia su suolo britannico. Il punto è vedere se e quali Paesi membri della Nato si uniranno al Regno Unito nell’espellere diplomatici russi o nel congelare asset moscoviti. Il senatore John McCain, presidente della commissione dei Servizi armati al Senato, e il collega Ben Sasse hanno scritto una lettera al segretario alla Difesa James Mattis, al direttore uscente della Cia nonché prossimo segretario di Stato Mike Pompeo. Nella missiva, in cui hanno dato il benvenuto alle nuove sanzioni imposte ieri dagli Usa contro Mosca per la sua interferenza nelle elezioni presidenziali del 2016, i due senatori del Gop hanno espressamente chiesto “di dare la priorità alle discussioni con i nostri alleati della Nato in merito a una risposta collettiva” all’attacco di cui Mosca è stata accusata di essere responsabile.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Focus
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…