Home Medio Oriente Siria: due ospedali di Idlib nel mirino dei raid del regime

Siria: due ospedali di Idlib nel mirino dei raid del regime

2 min read
0

Due ospedali sono stati colpiti nel nord-ovest della Siria nelle ultime ore da raid aerei governativi, secondo quanto riferito dalla protezione civile della regione di Idlib, fuori dal controllo governativo. Ci sono delle vittime, ma al momento non è possibile fare un primo bilancio. I soccorritori, affermano le fonti, sono al lavoro da diverse ore per cercare di estrarre eventuali superstiti del crollo degli edifici bombardati rispettivamente a Marrat Numan e a Kafranbel, a sud del capoluogo Idlib.

 

Da 48 ore si sono intensificati i raid aerei governativi e russi nella regione di Idlib nel quadro dell’offensiva lealista per la conquista del tratto di autostrada che collega la Siria centrale con Aleppo e che ha il suo snodo chiave a Saraqeb, una delle cittadine più colpite negli ultimi giorni. L’area di Idlib è controllata da diversi gruppi armati, tra cui figura l’ala siriana di al-Qaida, ed è in parte è sotto l’influenza militare turca.

La Coalizione nazionale delle forze rivoluzionarie dell’opposizione siriana ha chiesto ieri sera al Consiglio di Sicurezza dell’Onu di “muoversi subito” per fermare i raid aerei russi in corso su diverse zone di Idlib, nel nord della Siria, rispettando l’accordo sulle zone di de-escalation.

 

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Medio Oriente
Comments are closed.

Check Also

Addio nubilato finisce in tragedia: muoiono ereditiera turca e 7 amiche nello schianto di un aereo

Un’ereditiera turca e sette amiche, più tre membri dell’equipaggio, sono morti…