Home Primo Piano Siria: Israele attacca 12 obiettivi militari nel sud del Paese

Siria: Israele attacca 12 obiettivi militari nel sud del Paese

2 min read
0
0
185

L’aviazione israeliana ha colpito poco fa “12 obiettivi siriani e iraniani in territorio della Siria”. Lo ha detto il portavoce militare israeliano, secondo cui “sono state centrate batterie del’antiaerea siriana e 4 obiettivi iraniani che fanno parte della rete militare di Teheran approntata in Siria. Durante l’attacco – ha aggiunto il portavoce – missili antiaerei siriani sono stati lanciati verso Israele: cosa che ha attivato le sirene di allarme nel nord del Paese.

Sempre l’esercito di Tel Aviv ha annunciato che nel fuoco di risposta siriano è stato coinvolto un aereo militare israeliano, abbattuto durante l’operazione.

Il premier Benyamin Netanyahu è al ministero della difesa a Tel Aviv per una riunione sulla situazione attuale al confine con la Siria. Lo riferiscono i media. Sul posto anche il ministro della difesa Avigdor Lieberman e il capo di stato maggiore Gadi Eisenkot.

Una possibile risposta da parte di Israele avrebbe l’obiettivo fondamentale  di rinsaldare il controllo sul confine settentrionale del paese, in particolare sul Golan occupato dal 1967. D’altra parte, il confronto con lo stato ebraico permette al regime di Bashar al-Assad di legittimarsi agli occhi del mondo arabo-islamico, come vessillo della lotta contro l’odiato nemico sionista.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Primo Piano
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…