Home Generalista Russia-Stati Uniti: in arrivo nuove sanzioni
contro 50 cittadini russi

Russia-Stati Uniti: in arrivo nuove sanzioni
contro 50 cittadini russi

1 min read
0
0
180

Circa 50 imprenditori e alti funzionari russi inseriti nel cosiddetto “Rapporto sul Cremlino” dell’amministrazione statunitense potrebbero essere colpiti dalle nuove sanzioni. Lo riferisce il quotidiano russo “Kommersant”, citando fonti del governo degli Stati Uniti.
L’espansione delle sanzioni rientra nel quadro della legge “Sulla lotta contro i nemici degli Stati Uniti attraverso le sanzioni”. I provvedimenti potrebbero colpire anche i familiari degli imprenditori e degli alti funzionari, facendo diventare così circa 300 le persone sottoposte al regime sanzionatorio. La “Sulla lotta contro i nemici degli Stati Uniti” è stata firmata dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il 2 agosto 2017, nonostante le critiche più volte espresse dallo stesso capo dello stato secondo cui la normativa “limita il suo spazio di manovra in politica estera”.
I rapporti fra Russia e Stati Uniti si sono notevolmente deteriorati dopo la crisi ucraina del 2014. Nell’ultimo periodo le autorità dei due paesi hanno imposto una reciproca riduzione del personale diplomatico e inserito alcuni media nelle liste dei cosiddetti “agenti stranieri”, due misure determinate dalla tensione esistente fra Mosca e Washington.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Generalista
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…