Home Russia Regno Unito: ricchi fuorusciti russi chiedono al Cremlino di poter rientrare in patria 

Regno Unito: ricchi fuorusciti russi chiedono al Cremlino di poter rientrare in patria 

2 min read
0

I ricchi fuorusciti russi stabilitisi nel Regno Unito hanno scritto al Cremlino di poter rientrare in patria senza il timore di essere arrestati una volta arrivati in Russia: lo rivela il quotidiano britannico “The Times”; secondo cui almeno una decina di oligarchi russi che vivono nel Regno Unito, capeggiati dal “re degli affari” Boris Titov, hanno scritto una lettera in tal senso al presidente Vladimir Putin.

Secondo il “Times”, i ricchi russi sono disperatamente alla ricerca di una via d’uscita dopo che il sottosegretario britannico alla Sicurezza, Ben Wallace, ha annunciato che l’Alta Corte di giustizia starebbe preparando un’ordinanza in base alla quale potrebbero essere congelati e sequestrati i beni di tutti coloro che non sono in grado di spiegare in maniera esaustiva la provenienza dei fondi con i quali hanno acquistato proprietà in Gran Bretagna per un valore superiore alle 50 mila sterline (circa 56 mila euro); il sottosegretario Wallace ha detto al “Times” di voler combattere con tutti i mezzi i criminali ed i corrotti come quelli mostrati dalla serie tv “McMafia” prodotta dalla “Bbc” che addita i misfatti della mafia russa nel Regno Unito.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Russia
Comments are closed.

Check Also

Russia: Sobchak continuerà a battersi per annullare candidatura di Putin 

La candidata a Ksenija Sobchak non smetterà di battersi per l’annullamento della can…