Home Focus Regno Unito: niente retromarce dalla Brexit ma controlli blandi

Regno Unito: niente retromarce dalla Brexit ma controlli blandi

1 min read
0
0
70

“Il parlamento” britannico “avrà un voto sull’accordo finale” per la Brexit “non appena i negoziati si saranno conclusi. Tuttavia un secondo referendum sulla Brexit non ci sarà. Il popolo britannico ha votato per uscire dalla Ue e ciò avverrà il 29 marzo 2019. Penso che sia vitale, per mantenere la fiducia dell’opinione pubblica nella politica, rispettare le decisioni del popolo”. Lo ha detto il primo ministro britannico Theresa May, in un’intervista al quotidiano la Repubblica. Nel suo discorso di ieri sulla Brexit, May ha esscluso che la Gran Bretagna possa rimanere nell’unione doganale con la Ue. “Non ho cambiato posizione”, ha precisato a Repubblica. “Ho sempre detto che dobbiamo lasciare l’attuale unione doganale con la Ue”.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Focus
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…