Home Primo Piano Israele: raccolte prove sufficienti per incriminare Netanyahu per corruzione e frode

Israele: raccolte prove sufficienti per incriminare Netanyahu per corruzione e frode

1 min read
0
0
322

La polizia israeliana ha annunciato di aver raccolto prove sufficienti per incriminare il primo ministro Benjamin Netanyahu con le accuse di corruzione e frode. “Dopo il completamento delle indagini – si legge in una dichiarazione pubblicata su Twitter -, la posizione della polizia è che ci sono prove sufficienti per supportare i sospetti contro il primo ministro Benjamin Netanyahu nel commettere tali reati come tangenti, frodi e abusi di fiducia“.

Gli investigatori valutano il costo dei regali di lusso presumibilmente ricevuti dal primo ministro da uomini d’affari pari a oltre 280.000 dollari. Il materiale dei casi insieme alla raccomandazione della polizia, che non ha forza legale, sono stati trasferiti all’ufficio del pubblico ministero per prendere una decisione definitiva da cui dipenderà il futuro politico del capo del governo.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Primo Piano
Comments are closed.

Check Also

RUSSIA NEGA AVVELENAMENTO EX SPIA: JOHNSON, “SEMPRE PIÙ ASSURDO”

Continua il botta e risposta tra il Cremlino e le istituzioni d’oltremanica sulla vi…