Home Focus Cipro: continua il blocco turco della piattaforma Eni

Cipro: continua il blocco turco della piattaforma Eni

1 min read
0

Continua il blocco della marina militare turca nel Mediterraneo orientale nei confronti della piattaforma dell’Eni Saipem 12000, diretta a un’area di trivellazione su licenza di Cipro. La nave, secondo quanto dichiarato stamani a una tv locale dal portavoce del governo di Nicosia, resta bloccata a circa 50 chilometri dal luogo previsto per le esplorazioni di idrocarburi, a sud-est dell’isola. Il blocco di Ankara, che si oppone alle attività di trivellazione definendole “unilaterali”, riguarderebbe anche alcuni mercantili. Secondo il portavoce cipriota, una notifica di attività militari turche nell’area, che Nicosia ritiene una violazione del diritto internazionale, scade il 22 febbraio. Il governo di Cipro e l’Eni, assicura ancora Nicosia, sono impegnati ad assicurare lo svolgimento delle attività esplorative.
Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Focus
Comments are closed.

Check Also

Florida, arriva il personale armato nelle scuole

Lo sceriffo della contea della Florida teatro della sparatoria in una scuola in cui sono m…