Home Oriente Armi atomiche Cina: Pechino conferma rinuncia al “primo colpo” 

Armi atomiche Cina: Pechino conferma rinuncia al “primo colpo” 

1 min read
0

“La Cina mantiene un arsenale nucleare circoscritto, e segue una politica di autodifesa e deterrenza minima”. A dirlo è Fu Ying, presidente della commissione Affari esteri dell’Assemblea nazionale del popolo i cinese, nel corso dell’annuale Conferenza sulla sicurezza di Monaco. Secondo le parole del funzionario cinese, Pechino conferma ufficialmente il proprio impegno a non ricorrere preventivamente alle armi nucleari contro paesi terzi, rinunciando pertanto alla strategia del “primo colpo” nucleare. “La Cina è anche votata al principio di non ricorrere per prima alle armi atomiche, di non usare (per prima) armi atomiche contro Stati nucleari, qualunque sia la circostanza, e di non utilizzare armi atomiche contro zone libere da armi nucleari”.

Load More Related Articles
Load More By Redazione
Load More In Oriente
Comments are closed.

Check Also

Cina: i dazi di Trump sono un attacco a commercio internazionale

La Cina ha definito un “abuso” degli Stati Uniti i dazi su acciaio e alluminio…